Tutte le tecniche di rilassamento, per quanto differenti fra loro, mirano a favorire una sensazione soggettiva di calma e benessere ed a ridurre il livello di attivazione del ramo simpatico del nostro sistema nervoso autonomo. Per raggiungere questo scopo, alcune procedure di rilassamento (come ad esempio l’ipnosi) utilizzano la suggestione, altre (come il training autogeno) l’induzione attraverso tecniche immaginative. Queste pratiche non aiutano però l’individuo a sviluppare maggiore consapevolezza dei propri stati interni.

Il Biofeedback, è una procedura di autoregolazione psicofisiologica fondata sull’autoconsapevolezza e la retroazione (feedback) di una funzione fisiologica, al fine di ottenerne un controllo mediante strategie sia mentali che corporee, sulla base dell’assioma che ad ogni cambiamento fisiologico (es. una riduzione dell’attivazione simpatica) è associato un cambiamento nello stato mentale ed emozionale dell’individuo (es. sensazione di calma e benessere) e viceversa.

FINALITÀ E OBIETTIVI

Conoscenze approfondite sull’impiego del Biofeedback per la promozione del rilassamento, offrendo esempi pratici e specifici di applicazioni di tale procedura con retroazione di diversi parametri fisiologici. Il corso privilegia un apprendimento di tipo esperienziale, con esercitazioni pratiche individuali e di gruppo, orientate all’acquisizione di specifiche competenze e strategie.

Possibilità di accedere autonomamente alle prove di certificazione della Biofeedback Federation of Europe (BFE). Possibilità di richiedere attività di supervisione (individuale o di gruppo) da concordare con il docente.

DOCENTE

Dott.ssa Marianna Munafò, PhD : Psicologa esperta nella gestione dello stress e delle performance lavorative e sportive, Esperto locale e Istruttore BFE per l’HRV biofeedback (Certificazione BFE livello 3 – Biofeedback e HRV Biofeedback), consulente di Inside srl, centro d’eccellenza certificato dalla Biofeedback Federation of Europe.

Per saperne di più

Scrivici un messaggio, ti risponderemo entro 24 ore.

.

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare informato sulle nuove edizioni.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
In this article: